AltroSud, il Blog/Shock di Francesco Caruso, scosse di defribillazione scritta per far riprendere i cuori a battere e le menti a pensare


LA LEGGE E’ UGUALI PER TUTTI? MA VA LA’….

Le pesantissime condanne in corte di appello di oggi a Genova per i manifestanti contro il g8 lanciano un messaggio assurdo e inquietante: la prossima volta meglio assassinare qualcuno piuttosto che rompere una vetrina.
La giustizia italia condanna infatti l’agente Spaccarotella a solo 6 anni di reclusione per l’omicidio di Gabriele Sandri, ma anche a 3 anni e 6 mesi per gli agenti colpevoli dell’assassinio di Federico Aldrovandi.
E invece per i manifestanti contro il g8 di Genova si arriva a condanne a 16 anni di carcere.
Come se non bastassero le assoluzioni di De Gennaro e dei veri registi delle violenze di Genova, la corte d’appello vuole rimarcare l’uso di due pesi e due misure che non fanno altro che smentire e smascherare l’ipocrisia che si nasconde dietro la scritta che compare in ogni aula di tribunale: LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI.

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: